chiudi

Zoe

Adottami subito
cani, Zoe
Data di nascita: 2015
Sesso: Femmina
Sono Ulmino dal: 10-03-2016
Razza: Meticcio
Mantello: Nero petto bianco
Carattere: Esuberante
Taglia: Piccola
Adottato da: Maria Luisa B. (da aprile 2018)
Adottabile: A distanza

la storia di Zoe la facciamo raccontare a chi l'ha salvata, la nostra amica Romy. "RACCONTARE STORIE VERE, PER TOGLIERE UN PO’ DI POLVERE DAL CUORE’, Il 2 Marzo (2016) è stato il giorno che ci ha fatto incontrare, galeotto fu il veterinario dal quale dovevo passare per una rapida consegna. Chiacchiere del più e del meno ma quando sto per andarmene la veterinaria mi trattiene per condividere con me una triste storia. Inizia raccontandomi di questa tenera cagnolina, nella stanza a fianco, che a fine serata deve sopprimere perché rimasta paralizzata a tutti e 4 gli arti. Nella mia testa… «Romy non andare di là» , «No Romy devi almeno vederla» , «Dai Romy smetti come fai a prenderti questa responsabilità». Una lotta davvero dura tra cuore e ragione… ma alla fine è sempre il cuore che prevale. LEI.. Un’anima delicata, spaventata ma purtroppo immobile. A quel punto il mio unico desiderio era provare a fare qualcosa! L’unica possibilità era farle una risonanza per comprendere meglio la situazione. Ma le sole mie forze, in questa avventura, non bastavano. Avevo in mente solo un uomo che avrebbe compreso la mia missione, forse troppo romantica, di provare a salvare una creatura dolcissima. La sua risposta è stata una forte conferma: «Nessuno di noi può salvare il mondo,questo è chiaro.Ma il mondo è ciò che vedi e,quando vedi,puoi fare due cose: girarti dall'altra parte o occupartene.Noi facciamo la seconda cosa. Il cane va giù in clinica» (Ezio, Babbo degli Ulmini). Il giorno successivo la piccola Zoe era già a Tolentino per fare la risonanza. L’esito? Non scenderò nei particolari per rispetto di chi, come me, ama gli animali ma come spesso capita l’unico e vero carnefice è proprio l’uomo. Nonostante tutto uno spiraglio di luce; il Professore della clinica ci spiega che Zoe non è operabile ma ha buone possibilità di recupero. E’ giovane e forte e cicli di fisioterapia saranno l’unica e sola medicina. Ad oggi Zoe ha fatto un mese e poco più in clinica. Zoe CORRE!". Questo è stato l'inizio della vita di Zoe :) per chi volesse approfondire mettiamo il link all'evento che Romy aprì per le sue spese veterinarie, nei post ci sono vari filmati dei suoi progressi e ovviamente... Zoe ha trovato casa, la sua casa, da Ulmino :) https://www.facebook.com/events/969508196490802/?active_tab=discussion

Il sito utilizza cookie per gestire e personalizzare la vostra esperienza di navigazione del sito. Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e sulla relativa rimozione e gestione, consulti la
nostra politica sui cookie. Chiudendo questa notifica o continuando a navigare il sito acconsente all'utilizzo dei cookie.